Vai al contenuto

Home
» TEIDE (SPAGNA)

TEIDE (SPAGNA)

Tag:

Oggi ti porterò con me sulla montagna che, probabilmente, ho salito più volte. Sono infatti molto innamorato dell’isola di Tenerife alle Canarie e ci sono andato molte volte. Ho salito il Teide quasi ad ogni visita dell’isola, anche se non tutte le volte fino alla vetta. Per salire fino in vetta c’è infatti bisogno del permesso che viene rilasciato giornalmente in numero limitato. È inoltre obbligario l’accompagnamento da parte di una guida autorizzata. Comunque di tutto questo ti parlerò più avanti, benvenuto alle Canarie!

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

Il Teide, con i suoi 3.718 metri di altezza, rappresenta il punto più alto della Spagna e uno dei punti di riferimento più iconici delle Isole Canarie. Situato nell’isola di Tenerife, nel Parco Nazionale del Teide, questo imponente cono vulcanico offre uno spettacolo mozzafiato sia per gli appassionati di geologia che per gli amanti della natura.

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

La storia del Teide risale a milioni di anni fa, quando le prime eruzioni iniziarono a dare forma all’isola di Tenerife. Il vulcano nacque da un punto caldo nel fondale dell’oceano Atlantico e si innalzò gradualmente fino a raggiungere l’attuale altezza. Oggi il Teide è considerato un vulcano attivo, anche se non ha registrato eruzioni significative dal 1909.

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

Il Parco Nazionale del Teide è stato istituito nel 1954 e nel 2007 è stato riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità UNESCO. È un luogo di grande importanza scientifica, poiché offre agli studiosi l’opportunità di studiare da vicino la geologia vulcanica e l’evoluzione delle isole dell’arcipelago delle Canarie.

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

La bellezza del Teide è sempre affascinante: in inverno il vulcano può essere coperto da uno strato di neve che crea un contrasto spettacolare con la sua roccia scura, in primavera e  in estate il paesaggio si trasforma invece in una distesa di colori vivaci, con fiori e piante desertiche che sbocciano ovunque.

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

Il mio nuovo romanzo
LEI E LA MONTAGNA |

ALLA RICERCA DEI SIGNIFICATI PIÙ PROFONDI DELLA VITA TRA LE PIÙ BELLE MONTAGNE DEL MONDO. UNA STORIA AUTENTICA, CHE APPASSIONA E FA RIFLETTERE

La via più comoda per raggiungere la cima è tramite la funivia. La stazione di partenza si trova a 2356 metri di altitudine, mentre la stazione di arrivo è situata a 3550 metri. È quindi palese che la funivia non porta fino alla vetta (che come detto è a 3718 metri). Rimangono quindi poco più di un centinaio di metri di dislivello da fare a piedi. Ma attenzione: se non avrete preventivamente ottenuto il permesso tramite un’agenzia autorizzata non potrete continuare oltre! All’arrivo della funivia c’è infatti un punto di controllo e solo chi ha il permesso potrà continuare verso la vetta. Gli altri (cioè la stragrande maggioranza delle persone che arrivano fin qui) dovranno accontentarsi di passeggiare in quell’ambiente meraviglioso rappresentato dal fianco del Teide. In alternativa è anche possibile ridiscendere la montagna a piedi, cosa che ho fatto e che posso dire essere una discesa molto lunga e piuttosto faticosa.

Teide, Tenerife - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

La vista da lassù è spettacolare: si possono vedere le altre isole Canarie, quasi tutta l’isola di Tenerife, l’oceano Atlantico e un orizzonte infinito. Se arriverete fino alla cima troverete un panorama ancora più incredibile, con una vista che si estende per chilometri e chilometri a 360 gradi.

Io e Melania in vetta al Teide
Io e Melania in vetta al Teide


In tutta l’area alla base del vulcano troverete percorsi di diversa difficoltà che portano a paesaggi vulcanici unici, passando per formazioni rocciose spettacolari e attraverso foreste di pini canari. Un’esperienza molto impegnativa è rappresentata dal cammino lungo l’intero perimetro del vulcano. Se volete intraprendere un’avventura del genere raccomando una buona preparazione, rimedi contro il sole, il caldo e il freddo e una grande scorta d’acqua.

Per chi si trova a Tenerife e desidera passare una giornata diversa, ma non impegnativa, segnalo che il solo arrivare alla base del vulcano in auto è un’avventura meravigliosa e alla portata veramente di tutti. Il paesaggio qui è lunare e unico, con terreni rocciosi e sabbiosi che sembrano provenire da un altro pianeta. Solo attraversarli in auto rappresenta un momento meraviglioso in se stesso.



Tenerife, grazie al Teide, permette qualcosa che non ovunque si può fare: partire da zero metri (perché probabilmente alloggerete circa a questa altitudine) e arrivare in un solo giorno a 3718m! Difficilmente nella vita potrete affrontare un dislivello del genere in una singola giornata senza salire su un aereo o su un elicottero. Raccomando, com’è ovvio, un abbigliamento adeguato: sulla cima del Teide (o all’arrivo della funivia) può fare molto freddo e ci possono essere forti venti.

La zona del Teide è anche un luogo prediletto per gli astronomi. Grazie all’altitudine e alla qualità del cielo notturno, l’Osservatorio del Teide ospita alcuni dei telescopi più avanzati del mondo e offre l’opportunità di osservare le stelle e le galassie in un ambiente privo di inquinamento luminoso. L’osservatorio si trova a circa 25 minuti di auto dalla funivia alla base del Teide ed è visitabile tramite una bellissima e spettacolare gita guidata che consiglio vivamente. Anche se non siete appassionati di astronomia, questa visita vi insegnerà moltissimo e vi farà comprendere ancora meglio questo ambiente magico. La prenotazione va fatta in anticipo tramite internet e vi sarà comunicato un orario in cui dovrete trovarvi all’ingresso dell’osservatorio. Questa visita coronerà una giornata meravigliosa sopra le nuvole.

Images © Alfredo Paluselli
Cuorecielo.com racconta viaggi esotici, luoghi stupendi ed esperienze di crescita personale. Ogni contenuto è stato creato con positività, inseguendo il sogno possibile di un mondo migliore. Alfredo Paluselli​

I MIEI LIBRI

Interrail

L’EUROPA IN INTERRAIL

L'Interrail è un modo fantastico per esplorare l'Europa, conoscere nuove città e vivere momenti incredibili e indimenticabili!

Maceiò, Brasile - Cuorecielo.com - Alfredo Paluselli

MACEIÒ (BRASILE)

Questa destinazione è chiamata anche "Caribe Brasileiro" per via delle sue acque cristalline e delle spiagge che sembrano davvero infinite.

Ricevi ispirazioni

Per rimanere in contatto con Cuorecielo puoi iscriverti alla newsletter
…oppure al canale Whatsapp! 
Scegli tu!

NON MANCARE!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 
DI CUORECIELO

la meta

è partire

Alfredo Paluselli

Questo è CUORECIELO.COM
Grazie della visita! 
Alfredo Paluselli

seguimi

Tutto il materiale presente in cuorecielo.com è coperto da copyright