Vai al contenuto

Home
» IKIGAI: IL SENSO DELLA VITA NELLA CULTURA GIAPPONESE

IKIGAI: IL SENSO DELLA VITA NELLA CULTURA GIAPPONESE

L’ikigai è un concetto giapponese che si può tradurre come “ragione di vita” o “scopo”. È un concetto filosofico che si concentra sulla ricerca di un significato e di un lavoro appagante nella vita.

L’ikigai è spesso associato alla longevità e alla felicità dei giapponesi. Diverse ricerche hanno dimostrato che le persone che hanno un forte ikigai vivono più a lungo e sono più felici di quelle che non ce l’hanno.

di cosa si compone ikigai?

L’ikigai si compone di quattro elementi:

Ciò che ami fare. L’ikigai inizia con ciò che ami fare. Cosa ti appassiona? Cosa ti rende felice?

Ciò in cui sei bravo. L’ikigai include anche ciò in cui sei bravo. Quali sono le tue abilità e talenti?

Ciò di cui il mondo ha bisogno. L’ikigai deve anche essere qualcosa di cui il mondo ha bisogno. Qual è il tuo possibile contributo al mondo?

Ciò che ti può pagare. L’ikigai nella cultura giapponese deve essere anche qualcosa che ti permette di pagare le bollette. Come puoi guadagnarti da vivere facendo ciò che ami?

Quando questi quattro elementi si incontrano, si crea un ikigai: qualcosa che dà alla vita un senso e un significato.

Come trovare il proprio ikigai

Trovare il proprio ikigai è un processo di auto riflessione e scoperta. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti:

Pensa a ciò che ami fare. Quali sono le tue passioni? Cosa ti piace fare nel tuo tempo libero?

Pensa a ciò in cui sei bravo. Quali sono le tue abilità e talenti? In cosa sei particolarmente bravo?

Pensa a ciò di cui il mondo ha bisogno. Cosa puoi offrire al mondo? In che modo puoi fare la differenza?

Pensa a come puoi guadagnarti da vivere. Come puoi combinare le tue passioni, i tuoi talenti e il tuo contributo al mondo in un lavoro o un’attività che ti permetta di guadagnarti da vivere?

Non c’è una risposta giusta o sbagliata quando si tratta di ikigai. Il tuo ikigai è unico. Potrebbe essere diventare un cuoco, un falegname, o un bravo boscaiolo: ci vuole tempo e impegno per trovare il proprio ikigai, ma è essenziale per poter vivere bene.

L’ikigai e il viaggio

Il viaggio può essere un ottimo modo per trovare il proprio ikigai. Quando viaggi, sei esposto a nuove culture, persone e idee. Questo può aiutarti a espandere la tua visione del mondo e a scoprire nuove passioni e talenti.

Ecco alcuni suggerimenti per trovare il tuo ikigai attraverso il viaggio:

Esplora i tuoi interessi. Seguendo le tue passioni – e il viaggio è un’ottima occasione per farlo – potrai anche scoprire la tua strada. Ad esempio, se sei appassionato d’arte e visiti tanti musei, potrà succederti di scoprire una professione in quel settore a cui non avevi pensato. E magari quell’esperienza in seguito potrà trasformare il tuo ikigai.

Incontra nuove persone. Parlare con persone di diverse culture e background, ascoltare le loro storie e imparare dai loro punti di vista è una sorta di scorciatoia di vita. Viaggiare offre solitamente molti momenti conviviali e di conoscenza che potranno aprirti nuove strade a cui magari non avevi nemmeno mai pensato.

Sii aperto a nuove esperienze. Come scritto in questo articolo, la comfort zone può diventare una gabbia dorata da cui è difficile uscire. Non aver paura di provare cose nuove: potresti scoprire qualcosa di cui non sapevi nemmeno di essere appassionato.

Il viaggio può essere un’avventura straordinaria che ti può aiutare a trovare il tuo ikigai: un’opportunità per esplorare te stesso e il mondo che ti circonda.

Il mio nuovo libro
LEI E LA MONTAGNA

ALLA RICERCA DEI SIGNIFICATI PIÙ PROFONDI DELLA VITA TRA LE PIÙ BELLE MONTAGNE DEL MONDO. UNA STORIA AUTENTICA, CHE APPASSIONA E FA RIFLETTERE

lavoro e ikigai

Il lavoro occupa gran parte delle nostre giornate. In media, passiamo più di otto ore al giorno a lavorare. Questo significa che il nostro lavoro ha un’influenza significativa sulla nostra vita.

Se il nostro lavoro non è in linea con il nostro ikigai, può essere fonte di stress, frustrazione e insoddisfazione. E alla lunga può anche portare a problemi di salute fisica e mentale.

Al contrario, se il nostro lavoro è in linea con il nostro ikigai, può essere fonte di felicità, soddisfazione e benessere. Può anche aiutarci a raggiungere il nostro pieno potenziale.

Quando lavoriamo in qualcosa che ci appassiona, ci sentiamo più felici e soddisfatti. Questo può portare a una migliore qualità della vita, sia sul lavoro che fuori. Le persone che lavorano in qualcosa che amano sono anche più produttive, e di conseguenza spesso anche economicamente più ricche; questo perché sono più motivate e concentrate sul loro lavoro.

Inoltre, quando lavoriamo in qualcosa che ci piace, siamo meno stressati e più felici. Questo può portare a una migliore salute generale.

origini  e radici dell’ikigai

La parola giapponese “ikigai” (生き甲斐) è composta da due kanji:
 
Iki (生き) significa “vita
Gai (甲斐) significa “valore
 
Letteralmente, ikigai significa quindi “ragione di vita” o “scopo”.
 
L’origine della parola ikigai risale al periodo Heian (794-1185 d.C.). In origine, ikigai era usato per descrivere la sensazione di pienezza e soddisfazione che si prova quando si fa qualcosa che si ama e che si è bravi a fare.
 
Nel corso dei secoli, il significato di ikigai è evoluto per includere anche la nozione di contribuire al mondo in modo significativo. L’ikigai è un concetto importante nella cultura giapponese ed è spesso associato alla longevità e alla felicità.
 
L’ikigai è anche un concetto che sta diventando sempre più popolare in Occidente. Sempre più persone stanno cercando di trovare il loro ikigai per vivere una vita più appagante e significativa.
Cuorecielo.com racconta luoghi stupendi ed esperienze di crescita personale. Ogni contenuto è stato creato con positività, inseguendo il sogno possibile di un mondo migliore. Alfredo Paluselli

I MIEI LIBRI

Ricevi ispirazioni

NON MANCARE!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 
DI CUORECIELO

ogni viaggio

è una sfida

Alfredo Paluselli

Questo è CUORECIELO.COM
Grazie della visita! 
Alfredo Paluselli

seguimi

Tutto il materiale presente in cuorecielo.com è coperto da copyright